La Storia

la storia di Cuore del Salento

La Storia

L’esperienza all’interno del Boomerang Club diventa ancora più coinvolgente, esclusiva e di qualità. Vi attendono emozioni per il palato grazie alla genuinità e selezione delle materie prime utilizzate, la ricercatezza di accostamenti sorprendenti ed equilibri gustativi.
Grazie agli ampi spazi disponibili, gli ospiti del club godranno di maggiore privacy e riservatezza, con un ulteriore distanziamento tra lettini, tavoli e l’aggiunta dei privé sul prato. Senza dimenticare i più piccoli, a loro infatti è riservata un’ampia area per poter giocare e divertirsi in tranquillità.
Boomerang Club traccia nuove orme, un percorso intrapreso grazie all’esperienza dei fratelli Dell’Anna, e dall’entusiasmo dei giovani eredi. Questo cammino però è iniziato nel lontano 1976 quando Antonio Dell’Anna e sua moglie Mina, hanno dato vita al villaggio, rendendolo un punto di riferimento per le tante famiglie locali e forestiere che decidevano di trascorrere le loro vacanze nel Salento. Un vero must che per più di dieci anni ha accolto migliaia di giovani, che aspettavano a Torre Colimena con trepidante attesa l’apertura del club per dare inizio alla loro estate.
Dopo una lunga ristrutturazione, dall’anno scorso il Boomerang Club ritorna ad accogliere i tanti salentini e turisti che scelgono l’Italia per le loro ferie, quest’anno più che mai, facendo vivere momenti di relax a bordo piscina circondati dal verde della natura mediterranea. Ma oltre al relax c’è di più. Il Boomerang Club mira alla creazione di momenti di condivisione di liberi pensieri, di progetti per lo sviluppo socio economico del territorio, facendo leva sulla forza di un gruppo che condivide solidi valori per creare un futuro migliore per le nuove generazioni.

I nostri Valori

It is a long established fact that a reader will be distracted by the readable content of a page when looking at its layout. The point of using Lorem Ipsum is that it has a more-or-less normal distribution of letters, as opposed to using ‘Content here, content here’, making it look like readable English. Many desktop publishing packages and web page editors now use Lorem Ipsum as their default model text, and a search for ‘lorem ipsum’ will uncover many web sites still in their infancy. Various versions have evolved over the years, sometimes by accident, sometimes on purpose (injected humour and the like).